Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

lunedì 29 agosto 2011

I bisbigli di un'anima muta di Zairo Ferrante (CSA-editrice 2011)


DIETRO GENTILE CONSIGLIO DI GIOIA LOMASTI, DI SEGUITO INVIO ALLA VOSTRA REDAZIONE Vetrina delle Emozioni UNA SCHEDA DETTAGLIATA SUL MIO ULTIMO LIBRO.



“I BISBIGLI DI UN’ANIMA MUTA”Zairo Ferrante (CSA-editrice 2011)


Prosa, Poesia e DinAnimismo
( CARATTERISTICHE VOLUME: Raccolta di saggi, racconti e versi intorno alla poesia - pagine 96)
Una raccolta di saggi, racconti e versi intorno alla poesia. Un libro che invita a ricercare il mondo nella poesia e la poesia nel mondo. Parole che spingono ad ascoltare la propria Anima per non smarrirsi nel correre veloce dell’Umanità. Un’esaltazione del verso dai “mille usi” e della “Poesia come Madre buona di tutte le cose del Mondo”. Pagine che esortano a costruire il proprio personale viaggio senza tracciarne, anticipatamente e oggettivamente, il sentiero.
Una professione d’Amore verso l’Uomo e le meraviglie del suo Mondo.

Un invito poetico a guardarsi dentro e a immergersi nella propria vita per non subire, con superficialità, quella imposta da altri. (Nota tratta dalla quarta di copertina)
Zairo Ferrante è nato ad Aquara - provincia di Salerno - nel 1983. All’età di 19 anni si trasferisce a Ferrara dove consegue la laurea in  Medicina e Chirurgia presso l’Ateneo cittadino. E’ autore del libro di prosa e Poesia “D’amore, di sogni e di altre follie” (este-edition 2009) segnalato per le vendite da diversi quotidiani e riviste. E’ autore dell’e-book “Dinanimismo (Movimento Poetico Rivoluzionario delle Anime) ovvero connettivismo poetico” (2009)  e ha curato l’e-book-raccolta “La poesia come voce dell’anima ovvero l’Anima in personal” (2010), entrambi consultabili gratuitamente on-line (“Futurist Edition” Edizioni Futuriste sperimentali on-line)Nel 2009 ha fondato il “DinAnimismo” ovvero (Movimento Poetico/Artistico Rivoluzionario Delle Anime) già ufficialmente riconosciuto come avanguardia da una parte della critica letteraria.  Attualmente, oltre a continuare la propria formazione in ambito Medico, a gestire la rete e le collaborazioni del movimento Dinanimista e a proseguire l’attività letteraria, è possibile leggere suoi scritti su diverse ed autorevoli riviste e periodici culturali, sia on-line che cartacei.
Alcune sue poesie sono state tradotte in Inglese, Spagnolo e Francese.
Per ulteriori info sull’Autore:
http://zairoferrante.xoom.it/ (sito ufficiale dello scrittore)
http://e-bookdinanimismo.myblog.it/ (pagina ufficiale del dinanimismo)
http://recensionedinanimista.myblog.it/ (webzine ufficiale del dinanimismo)
Recensione del critico Roberto Guerra tratta
Florilegio number one dinanimista per il promotore Zairo Ferrante, sintesi essenziale dei primi anni della nuova poetica: dal 2009, esperimento letterario, neoumanista e postavanguardia, già rilanciato -per la cronaca- da "Style" il mensile inserto de Il Giornale, a cura di Girolamo Melis, e dalla prestigiosa rivista poetico-culturale "Isola Nera", diretta dalla celebre poetessa sarda Giovanna MulasUn volume cartaceo- "narrativo"... saggistico, "storico-poetico" dell'ancor giovane talento salernitano e anche ferrarese (dove risiede ancora e da alcuni anni): nella città estense ha esordito, subito segnalandosi con una prima raccolta poetica (per Este Edition), poi collaborando con il neofuturismo ferrarese (Asino Rosso giornale blog- l'editing Futurist Editions) e - per un certo periodo anche con il futurismo "scientifico" transumanista. 
Come accennato l'antologia minima attuale, memorizza e segnala il divenire ancora d'infanzia per la giovane biografia del neomovimento, approdato in certa futuristica sociale, nello stesso tempo mirabile prova non facile di fare poesia, fare parola, fare anima, fare avvenire, da bordi squisitamente umanistici e - criticamente parlando- non distante da certa visione atopica o archetipica, cara a maestri della psicologia o dell'estetica contemporanea, di neomatrice postromantica, quali il celebre James Hillman (il principale erede di un certo Jung) che il ben noto in Italia, Franco Rella.
Sulla figura-sfondo più recente di certa poietica... sociale post-realista, filtrata attraverso certa ecopoetica di poeti e scrittori, quali lo stesso Girolamo Melis, Giovann Mulas, Gabriel Impaglione e diversi altri.
Non ultimo un certo numero di nuovi talenti, gravitanti oggi nel Dinanimismo, tra appunto certo bordo neoromantico e altri vettori più futuribili. Una "sostenibile e godibile Leggerezza dell'Essere (d'Avantgarde).
A parte quelle librerie che hanno copie in conto deposito, il libro può essere acquistato o ordinato in tutte le Librerie fornendo il titolo e l'autore, e, se richiesto dal libraio, indicando uno dei seguenti Distributori nazionali: CSA PROMODIS (www.csapromodis.it) - EDIQ Distribuzioni (www.ediq.eu) - LS Distribuzioni (www.lsc.it).
Per ordinarlo alla CSA PROMODIS si può telefonare o mandare un fax al numero 080 4030109, o inviare una e-mail aordini@csapromodis.it o compilare il modulo d'ordine su www.csdapromodis.it.
Il libro è anche acquistabile su tutti i maggiori siti specializzati onlinewww.ibs.itwww.unilibro.itwww.lafeltrinelli.it, ecc.
TUTTI I DIRITTI  DEI TESTI SOPRACITATI E' RISERVATO AGLI AUTORI DEGLI STESSI E PROTETTO DA COPYRIGHT, NON PUO' ESSERE QUINDI COPIATO IN PARTE O TOTALMENTE SENZA LA LORO AUTORIZZAZIONE.

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com