Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

domenica 14 agosto 2011

Sulla poetica del sentimanto di Michela Zanarella...a cura di Fabio Amato


Nell'opera "Sensualità" Sangel Edizioni , la poetica di Michela Zanarella ci parla dell'amore tenero e carnale, che lascia un segno indelebile nell'anima. L'amore è silenzio che trasuda di vita. Silenzio che ci permette di entrare in sintonia con la parte più profonda di noi stessi e nello stesso tempo ci aiuta a conoscere l'altro nella sua intimità. E' motore della vita e quando lo viviamo ci sentiamo parte di essa in tutti i suoi aspetti. L'amore è incontro e fusione di anima e corpo e scopo dell'esistenza. La sensualità è il risultato di questo incontro e grazie ad esso entriamo a far parte dell'energia universale e diventiamo parte della Natura. La natura ha un ruolo molto importante nei versi della poetessa e in modo particolare il mare. Il mare per la sua bellezza, la sua profondità e i suoi colori che parlano di mistero, può essere accostato all'amore che pure è mistero. L'amore, infatti, è scintilla, fuoco che brucia,ma nello stesso tempo sa essere un porto sicuro dove possiamo trovare la serenità. In esso tutte le difese lasciano spazio alla fiducia e alla reciprocità. La Zanarella nei suoi versi sa farci commuovere e tocca le corde del cuore di tutte le persone innamorate o che almeno una volta nella vita hanno goduto di questo sentimento.
A cura di Fabio Amato e della Redazione http://vetrinadelleemozioni.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com