Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

giovedì 22 settembre 2011

Intervento a cura di Fabio Amato per "Concerto di un re minore" di Alessandro Monticelli‏

Considerazioni su "Concerto di un re minore" -  di Alessandro Monticelli - A cura di Fabio Amato
Fabio Amato

L'opera di Alessandro Monticelli affronta e ci parla dell'amore rubato e precario e degli incontri fugaci che cercano di tamponare la profonda solitudine dell'anima. Nella precarietà dell'esistenza anche la instabilità degli incontri ci accompagna con la velocità propria della vita di oggi. Incontri che svaniscono in pochi secondi, anche quando si cercano in essi i germi dell'eternità. "...E tu che scrivi sul cristallo/appannato dal fiato/un "per sempre"/ che venti secondi è durato ".Amore che lascia l'amaro in bocca quando ci risvegliamo la mattina ancora in compagnia della nostra solitudine. La condizione umana è la solitudine che si vive e si respira nelle città, dove siamo stranieri perché incapaci di conoscere nel profondo le persone che incontriamo nella nostra vita. In queste condizione esistenziale l'amore come tutti gli incontri hanno in sé già i segni della fine. Tuttavia l'Autore è convinto che l'anima sia ancora l'essenza dell'umano e che malgrado si stia scivolando sempre più in basso, il corpo ancora senta l'esigenza dell'anima e in una sua poesia dice "...Stiamo camminando verso regni più bassi/ dove prendersi veloci come cani chiusi in un garage./ Ma a volte il corpo chiede ancora un po’ di anima/ per tutti coloro che credono di non averne bisogno. " L'anima resta e sarà sempre l'unica risposta possibile, per uscire dalle sabbie mobili che stanno soffocando l'umanità.

Alessandro Monticelli (1973) nato a Sulmona (AQ)
ha pubblicato le raccolte poetiche:
"Medicine Scadute" - Mauro Baroni Editore (Viareggio) - 2004
"Made in Italy" - Edizioni Progetto Cultura (Roma) - 2004
"Favole da un Manicomio" - Il Foglio Editore (Piombino) - 2006

2° edizione 2007

Suoi testi sono pubblicati su diverse antologie e riviste letterarie nazionali e internazionali
ecc.
ha partecipato a numerosi reading e festival di poesia.
Dal 1999 inizia la sua poliedrica attività artistica, esponendo nel duo Monticelli - Pagone 
nelle maggiori città italiane in gallerie e musei.

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com