Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

mercoledì 12 ottobre 2011

Dolce al Soffio di De Andrè - Recensione a cura di Fabraxas Choule Gwynplaine




Gioia Lomasti utilizza un linguaggio che attraverso i suoi giochi di parole, cercando un modo per non essere banale e scontata, vuole esprimere i sentimenti allo stato puro. Alcune poesie presentate nel "Dolce Soffio di De André" potrebbero apparire come degli studi semantici, e sicuramente c’è un approfondimento e una ricerca dei termini degna di nota. Ma dietro questo studio, nascondono il significato reale, che va oltre il soggetto in questione, oltre la complessità dell’utilizzo del verso. Con queste poesie esprime la sua interiorità e la condivide con tutti. Sicuramente merita una lettura in più, poiché potrebbe apparire complessa di primo acchitto. Ma una volta superato l’impatto, ci si perde nella sua realtà fluttuante, nei suoi versi sinuosi e coinvolgenti. Grazie per questo dono, Gioia. :) ♥



Recensione a cura di Fabraxas Choule Gwynplaine 

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com