Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

sabato 29 ottobre 2011

La poesia di Cesano premiata al Festival della letteratura - Fabio Amato, educatore dell’Istituto Sacra Famiglia, è stato premiato lo scorso settembre a Mantova, al Festival della letteratura

FABIO AMATO


Quest’anno, il prestigioso Festival internazionale della letteratura – che si è svolto a Mantova dal 7 all’11 settembre – si è aperto con la premiazione del concorso di poesia on line “Paolo Moschini”: tra i poeti premiati, anche Fabio Amato, educatore dell’Istituto Sacra Famiglia dal 1991 e organizzatore da quattro anni del “Concorso di poesia Istituto Sacra Famiglia”.
Nato a Milano nel 1964 e laureato in Pedagogia all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Fabio Amato coltiva fin dall’adolescenza la passione per la poesia, che lo porta a pubblicare tre libri: “Falene” nel 2006, “Solo l’amore” nel 2008 e il recentissimoLunula”, dello scorso maggio.

Il concorso ha visto la partecipazione di poeti da tutto il mondo. La mia poesia, scelta eccezionalmente perché di solito non premiano i temi sociali – spiega Amato – è dedicata al ricordo della tragedia nucleare di Chernobyl, nel suo 25°anniversario”.

La poesia premiata a Mantova

Pubblichiamo la poesia per la quale Fabio Amato è stato premiato a Mantova, suo regalo simbolico alla città di Cesano Boscone.

25/4/1986

Pioggia
sottile,rinfrescante
bagni volti,
strade e campi rigogliosi.
Bambini felici
nelle pozzanghere
saltellano
tenendosi per mano
inseguendo sogni.
Pioggia
tomba radioattiva
di Chernobyl
dove sono ora
i volti, le strade
i campi rigogliosi?
Polverizzati, inariditi
dall'acqua penetrata
nella terra
nella carne
nella vita.

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com