Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

martedì 1 novembre 2011

Gli uomini Talpa volume 2 - di Roberto Fratini

Recensione

Corre l'anno 2478. La terra e l'Uomo Talpa sono tornati a respirare dopo un difficile passato di guerre, dopo ere che hanno visto gli uomini Piramide svettare a discapito dei deboli. Ma quanto tempo impiega l'uomo a dimenticare le proprie sofferenze? Quanto tempo gli serve per imparare dai propri errori? L'ordine mondiale è ristabilito, l'Uomo ha riconquistato il proprio posto nel mondo, la tecnologia avanza, le illusioni di un mondo migliore pure, ma l'uomo non avanza con lo stesso passo e, discernere il bene dal male, spesso richiede pause di riflessione che poco si adattano alla velocità della corsa del mondo. Il male sa aspettare, il male non può essere distrutto completamente e prima o poi torna sotto altri aspetti, senza farsi attendere. Nascono robot super intelligenti, capaci di una velocità di pensiero superiore a quella umana, robot del tutto indipendenti ed autonomi, nonché simili agli umani. Presto, però, con la scomparsa degli amici replicanti Eletar e Lorian, un presagio incombe e si annida nella mente di Zoltian. Compare un nuovo replicante privo di sentimenti, Sircam, ci si prepara ad una nuova guerra, il tempo della pace è nuovamente agli sgoccioli, lasciando il posto vuoto ad un nuovo ordine mondiale. Imparerà mai l'uomo ad insegnarsi? 





Recensione a cura di Vetrina delle Emozioni



1 commento:

  1. Non so come ringraziarti e sdebitarmi con te per tanta dedizione e cortesia,......spero che un semplice ma sentito grazie sia sufficente....
    Roberto.

    RispondiElimina

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com