Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

mercoledì 4 gennaio 2012

"Lupin, un gatto ladro di crocchette" - di Reby Figini - Grande autrice a soli 8 anni

"Lupin, un gatto ladro di crocchette"
TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI E PROTETTI DA COPYRIGHT

Il mio gatto si chiama Lupin, è piccolo e grassottello, ma le sue zampe dietro corrono così veloci che quando lo porto al parco, a fare le passeggiate, vuole tornare subito a casa e corre come un missile. Ha gli occhi verdi come un pino e il suo pelo è di colore bianco grigio , come una tigre.

Il mio gatto sa di mandorla, però quando va sugli alberi e torna giù, sa di terra bagnata.

Quando tocco il mio gatto, lo sento morbido e soffice come un cuscino morbido morbido.
Il mio gatto non si comporta tanto bene al mattino perché comincia a miagolare dalla fame, mentre io , la mamma e il papà dormiamo. Anche la sera mi stressa tanto, perché vuole che io vada a dargli da mangiare, ma quando ha finito viene in cucina e comincia a miagolare. La mamma dice "Lupin, hai già mangiato, fila in sala! Subito!"
Quando lo vedo provo tanto amore per lui. Quando lo tocco mi sembra di essere in cielo sopra una nuvola morbida come il cotone, o come la barba di Babbo Natale.

F.R.

- TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI E PROTETTI DA COPYRIGHT

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com