Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

sabato 18 febbraio 2012

Luigi Trisolino - Culla sull'oblio


Luigi Trisolino, nato l’11 Ottobre 1989 a Francavilla Fontana (BR), maturatosi con lode al Liceo Classico, ama tantissimo scrivere in versi e in prosa dall’età di 12 anni.

Attualmente studente presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre, è profondamente attaccato a ideali e valori di giustizia, anche a livello sociale. Fondatore di piccoli movimenti socio-culturali negli anni liceali, sensibile e attivo in campagne per la non-violenza e la lotta alle discriminazioni. Amante della filosofia, della natura, dell’arte; il suo pensiero è teso tra utopismo e pragmatismo a seconda del tipo di attività e del campo della cultura e del vivere.

Selezionato, talvolta anche ai primissimi posti in classifica, in concorsi letterari nazionali e internazionali, è stato scelto per alcune antologie poetiche di Premi letterari. Scrive il romanzo breve “Culla sull’oblio” tra l’estate e l’inizio dell’autunno del 2009, lasciandosi trasportare dal suo immaginario icastico e parapsichedelico dal sapore poeticheggiante e filosofico. Riflettendo su determinate parti del suo romanzo breve, definisce la sua opera in un certo senso ‘strambista’, e, a proposito di tale ultimo aggettivo, in alcune sue note private afferma che «Lo strambo è per me un’estrosa stranezza».
Nel libro, infine, è presente anche un racconto epistolare che l’autore ha composto nel 2005, racconto all’inizio del quale si può gustare un’ispirazione alquanto pirandelliana.

Ordina il libro con dedica dell'Autore

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com