Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

giovedì 29 marzo 2012

TERRE DI GRANDI ALBERI ALBEROGRAFIE A NORD-OVEST di Tiziano Fratus, Nerosubianco Collana Saggistica, Storia e Territorio


«Quando incontro un uomo o una donna in un bosco a malapena ci si saluta. Mi chiedo che cosa ci sia di simile fra di noi. Non l'ho mai compreso, ma di certo posso dire che nel tempo ho scoperto di avere più in comune con le persone che non conosco che con le persone che conosco».

domenica 25 marzo 2012

Se la mia (nostra) penna fosse

- Cantapoesie project -
La penna del poeta e del menestrello che si fondono per danzare gli umani limiti.
Trasposizione melodica del cantapoesie 
Pietro Brescia
Poesia del poeta-pittore Antonio Brescia 

Francesco Arena - Critica d'arte di Alessandro D'Angelo


CRITICA D'ARTE DI ALESSANDRO D'ANGELO


Il modo di esprimere poesia presente negli scritti dell'artista Francesco Arena, sottolinea come anche lui si possa annoverare fra i "Poeti di luce", cioè i veri artisti.
Infatti anche egli s'inserisce fra quei poeti capaci di far emergere e portare alla luce messaggi utili per l'umano operare. Va aggiunto e sottolineato che l'artista, attraverso i suoi messaggi non solo soddisfa se stesso, ma arricchisce di vibrazioni in  ogni ambiente dove circoleranno i suoi scritti. Egli si potrebbe introdurre fra coloro che hanno agito con forza e tenacia passando dal sogno alla realtà quotidiana illuminando l'essere nel suo divenire Eterno. Il poeta ci fa conoscere un tipo di realtà che spesso sfugge ai più essendo la poesia l'essenza della realtà visibile a tutti.
Francesco Arena, riesce, attraverso il suo operare, a ravvivare e vivificare quei "Morti Viventi" troppo spesso lontani dal messaggio poetico.




sabato 24 marzo 2012

Primo romanzo di Maurizio Bottigelli da sabato nelle librerie

LIBERTÀ - Giovedì 22 marzo 2012 - Cultura e Spettacoli



PIACENZA - Esce sabato in libreria il primo romanzo del poeta Paolo Maurizio Bottigelli, L'incredibile caso del fegato etrusco, edizioni Fabrizio Filios. Un libro che, come spiega lo stesso autore, si preannuncia come un viaggio nel cuore della Piacenza di un passato relativamente recente, che tanti hanno potuto conoscere, ma della quale si fatica a trovare le tracce nella città di oggi.

martedì 20 marzo 2012

Si presenta la nuova Opera - Consumando i giorni con sguardi diversi - Andrea Leonelli - Edizioni Esordienti Ebook

CONSUMANDO I GIORNI
CON SGUARDI DIVERSI

ANDREA LEONELLI
INFO ORDINI 

Dalla presentazione di 
Irma Panova Maino

La poesia di Andrea Leonelli tende sempre a portare il lettore a immergersi nell’intricato dedalo dei sentimenti umani, portando alla superficie le insoddisfazioni, le ansie, il disagio mutevole dovuto ai tempi in cui viviamo.


Ritroviamo in questo libro il passaggio naturale dalla precedente opera, in cui avevamo lasciato il dolore e la depressione per un pizzico di speranza, la stessa che appare in questo nuovo capitolo della vita di Andrea.


lunedì 19 marzo 2012

Special Poetry Contest "Save Lapsus" (Tema: Fratellanza e solidarietà)‏



WITH A LITTLE HELP FOR OUR FRIEND


Diritto di figlia  (Magdalene Dragonash)

Mentre ero infante, non fosti in grado di prenderti nettamente cura di me.                                       
Quando ero bimba, la tua misteriosa malattia 
mi condusse lontana dal mondo che amavo.
Divenni ragazzina, e le tue stravaganze si tramutarono in orrori.  
Ti tolsi ferocemente dalle braccia la rudimentale arma 
destinata al mio ignaro padre.    

venerdì 16 marzo 2012

Marco Nuzzo intervista il grande Fabio Corvini

MARCO NUZZO 
Marco Nuzzo intervista e presenta Fabio Corvini per Vetrina delleemozioni; poeta, Dj producer, formatore e relatore scolastico sui sistemi di vendita online musicali, antipirateria e pericoli della rete, fotografo, collaboratore della LIPU e di altre associazioni naturalistiche. Ha collaborato con Robert Smith (the Cure), Ralf Hütter e Florian Schneider (Kraftwerk) e tanti altri artisti come Norman Cock (Fat Boy Slim).


domenica 11 marzo 2012

Monologo teatrale tratto dal libro "Il senso del viaggio viaggiando nei sensi" Atlante poetico, del poeta e scrittore milanese Fabio Clerici, interpretato dall'attore Lino Fontana




Serata di arti varie in una location insolita, ove solitamente si addestrano le "reclute" della Polizia Locale Milanese.
Monologo teatrale tratto dal libro "Il senso del viaggio viaggiando nei sensi" Atlante poetico, del poeta e scrittore milanese Fabio Clerici, interpretato dall'attore Lino Fontana. L'accompagnamento musicale del "viaggio" sarà a cura del chitarrista classico Davide Di Giammarco, con esposizione di opere pittoriche a grafite facenti parte il libro, del pittore saronnese Antonio De Blasi. Nel corso della serata mostra bonsai "L'albero, poesia ed armonia" a cura del Club Bonsai Blu-Milano.
Ad introdurre l'evento e a seguito di esso duetto per pianoforte e contrabbasso dal titolo "Il viaggiatore solitario" di G.Angione e F.Salvaderi, performance di arpa celtica a cura di A.D'apote e il gruppo musicale "I civico 7". Sarà previsto un rinfresco conviviale.
Per ragioni di opportunità, in considerazione della "location" istituzionale, si prega di confermare l'effettiva presenza.
Mi auguro di incontrarvi numerosi per vivere ancora una serata di gioia ed emozioni.
Con amicizia e stima
23 MARZO 2012 ORE 21.00 PRESSO LA SCUOLA DI FORMAZIONE DELLA POLIZIA LOCALE DI MILANO-VIA BOERI 7 
SIETE TUTTI INVITATI!!!!

A cura di Fabio Clerici

martedì 6 marzo 2012

Intervista a Luigi Pagano a cura di Vanessa Falconi

1) Eccoci qua, Luigi, in un confronto amichevole, nel quale ti chiedo di raccontarmi, intanto, come è iniziata la tua attività di scrittore.


Scrivere, ma anche disegnare, suonare, leggere sono da sempre gesti intrinseci della mia personalità. Nel 2007, poi, ho seguito un corso di scrittura creativa on line con la Holden e da lì è iniziato il viaggio. 

2) E voglio anche chiederti come nascono i tuoi personaggi, l’ambientazione, l’intreccio.

Nascono dall’esperienza quotidiana, da quella personale e da ciò che leggo.

3) Nel tuo periodare, ci sono versi poetici…parli di alba dal colore del miele e miele caldo che scioglie l’anima, in “Una piccola semplice cosa”.
Da dove nasce questa melodia?

Boh! Forse dalle Ceres che ho bevuto? A parte gli scherzi è qualcosa che viene da dentro, di getto. E per questo che giro sempre con un taccuino in tasca, pronto ad annotare qualsiasi pensiero mi venga in mente.

4) Sei un esterofilo? Spesso città lontane, Berlino, Boston, New York, Afghanistan, abitano nei tuoi racconti.

Amo viaggiare e da ogni viaggio ritorno con una storia.

5) Se ti chiedessi di fare una classifica tra Hermann Hesse, Dino Buzzati, Italo Calvino?

domenica 4 marzo 2012

LINEATRAD - UN PROGETTO VINCENTE





Vogliamo restare in linea con la musica tradizionale, una linea che nella logica non si deve interrompere mai.
Vogliamo credere che la crisi e la mannaia del governo non uccida anche il patrimonio musicale (non solo quello passato, ma anche in divenire) che gli artisti italiani sono in grado di esprimere.
"LINEATRAD" è il nostro nome. Era importante trovarlo presto per poter partire. Un nome che riprende un discorso interrotto bruscamente da diverse riviste su carta che hanno cessato o limitato le pubblicazioni per sopraggiunti problemi economici legati agli aumenti di prezzo esponenziali della carta e delle poste. E' un nome a mio parere gradevole ed efficace; ho cercato un nome vincente per un progetto che dovrà necessariamente esserlo.

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com