Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

venerdì 17 agosto 2012

Si presenta l'opera di Giulio Laurenti - SUERTE - Giulio Einaudi Editore

2010
Stile libero Big
pp. 232 
ISBN 9788806202132
GIULIO EINAUDI EDITORE

«La pallottola è l'unico gioiello che per custodia ha carne umana». 

La storia vera di Ilan Fernández: l'epopea criminale di un narcos per la prima volta raccontata dall'interno.



IL LIBRO

Che cosa si prova a vivere con la morte come assidua compagna? Per piú di un anno Ilan  Fernández, uno dei maggiori narcotrafficanti a livello internazionale, oggi imprenditore  di successo, ha raccontato a Giulio Laurenti la sua vita rocambolesca e pericolosa: anzi,  le sue due vite. Quelle confessioni sono diventate un romanzo, dalla voce inconfondibile e unica, col  timbro della verità definitiva. E la cocaina ci appare sotto una luce che non avevamo mai considerato, frutto come è di uno smercio intriso di morte. L'infanzia violenta a Cali, dove "si inizia con i lividi e si finisce con i buchi delle sventagliate di mitra", la rabbiosa voglia di rivalsa, i primi passi nel mondo del crimine come unico modo per restare a galla, la droga, il traffico d'armi.

In poco tempo Ilan scala tutti i gradini della gerarchia criminale colombiana e a diciannove anni è il maggior responsabile della cocaina che imbianca l'Europa, oltre che il Sudamerica e gli Stati Uniti. Una vita tra lussi, eccessi, donne e Ferrari. Fino a quando, per l'ostinata caccia di un poliziotto, non viene catturato a Barcellona. Ma proprio in galera scaturisce l'idea del marchio DePutaMadre69, la rinascita. La violenza, l'ansia di riscatto, il mito della ricchezza facile, l'eccesso, l'ossessione per la performance, la corsa senza tregua verso un senso delle cose mai afferrabile.

Breve Biografia dell'Autore

Giulio Laurenti ha pubblicato, tra gli altri, i racconti 3 etti & 1/2 (Pequod 2001) e la raccolta di poesie dire & disdire (Davide Ghaleb 2010). Ha creato la web-tv www.nonleggere.it, una delle piú grandi tv letterarie in Europa. Ha scritto e diretto due cortometraggi.

LE NOTIZIE SOPRA CITATE SONO STATE INSERITE SOTTO L'AUTORIZZAZIONE DELL'AUTORE AL FINE DELLA SUA PROMOZIONE E RICAVATE DA TALE FONTE EDITORIALE




Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com