Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

martedì 6 novembre 2012

II° CONCORSO DI POESIA PUBBLICA ASSISTENZA CITTA’ DI RAVENNA “Solidarietà” Insieme si può


REGOLAMENTO




I partecipanti dovranno inviare non più di tre poesie inedite in lingua o in dialetto romagnolo, preferibilmente non iscritte ad altri concorsi
aventi come tema
“Solidarietà Insieme si può”
entro
IL 17 NOVEMBRE 2012 (farà fede la data di ricezione della e-mail) A: info@pubblicaassistenza.ra.it, dario.bartoletti@alice.it con l’indicazione:
“2° Concorso di Poesia Pubblica Assistenza”

I partecipanti dovranno inoltre indicare, in altro documento (e-mail o carta), le proprie generalità, indirizzo, numero di telefono, e-mail, un breve c. v. e riportare la seguente dichiarazione firmata: “Autorizzo l'uso dei miei dati personali ai sensi della L. 675/96 e successive modifiche” da parte della P.A. di Ravenna.
Non saranno considerate valide le poesie inviate in forma anonima,
dovrà inoltre essere espressa la disponibilità a leggerle nei trebbi organizzati dal concorso personalmente dagli autori o da persone da essi indicate.

I trebbi sono organizzati presso la sede della P.A. o in altri luoghi da questa indicati.

Le poesie prescelte dalla giuria saranno inserite in una raccolta.
Dell’autore della poesia ritenuta vincitrice saranno raccolti e pubblicati eventuali altri lavori
se non già pubblicati.
La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti, anche ad autori stranieri purché abbiano inviato gli elaborati in lingua italiana o in dialetto.
Il limite massimo d’età è fissato in anni quarantacinque da compiersi entro l’anno di concorso.

Nel caso di autori minorenni, è obbligatoria l'autorizzazione da parte di un genitore o da chi ne fa le veci.


La serata di concorso si terrà nel trebbo di martedì 4/12/2012 ore 20.00
Il giudizio della giuria è insindacabile e inappellabile

Eventuali manoscritti cartacei vanno inviati a:
Pubblica Assistenza Via Meucci 25 48124 Ravenna
Per ulteriori informazioni telefonare allo 0544-400888 - 3283629965

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com