Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

giovedì 17 gennaio 2013

Mara Giglio - I segreti delle orchidee - poesie incantate e disincantate


" I segreti delle orchidee" è una raccolta di poesie incantate e disincantate. Pubblicato nell'estate del 2012, si rivolge a chi ama i chiaroscuri e si pone domande senza risposta. Quali segreti sono celati nelle orchidee? Perché il fiore dell'hibiscus vive un giorno soltanto? Musicalità, richiami alla natura e agli animali, bagliori di luce, chiaroscuri, piccole intense "cose quotidiane", gioia e dolore, armonia e disarmonia sono il filo conduttore delle suggestive poesie di Mara Giglio sia nella loro forma più breve (Il gabbianoCome Psiche, A Joyce, E la luce,  Non sei..) che in quella più estesa (Aliena, La Poesia, Perchè non ridi?). Poesie come acquerelli dipinti con le parole alternati agli evocativi disegni dell'artista e coreografo teatrale Michele Ciardulli in sintonia poetica con le composizioni stesse. Il libro è ordinabile presso le librerie La Feltrinelli e tramite i siti ilmiolibro.it, lafeltrinelli.it, amazon.it.

I poeti di riferimento a cui l'Autrice si ispira sono Emily Dickinson, Alda Merini, Anna Achmatova, Neruda, Wislawa Szymborska, Tomas Transtromer, ma ama ogni tipo di lettura, in particolare predilige Haiku e poesia giapponese da Basho all'Ottocento alla quale si e' dedicata ultimamente.



INFO ORDINI

BLOG DELL'AUTRICE


Da "I segreti delle Orchidee"
iscritto presso la Siae

Luna
 
Mi inchino al cielo,
alla sua Signora
dal collo lungo e diafano.
Complice degli amanti,
sorella di ombra 
e chiaroscuro,
ha occhi di miele
e ciglia di latte.
Mi inchino al cielo
ed alla sua Monnalisa.
 
Il Gabbiano
 
Il gabbiano
imita
per burla
l'umana voce.
Io emulo
il volo suo
con il volto serio
e le mani trepidanti.
 
Scrigno di parole
 
Le parole
che non ti ho detto,
le avrei sussurrate al vento
perché le portasse via.
Le parole
che non ti ho detto,
le avrei lasciate alla pioggia
perché le lavasse via.
Le parole
che non ti ho detto
son chiuse
in uno scrigno
di cui
Tu solo
la chiave possiedi.
 
Neve
 
Piccole mani
carezzano il cielo
presto abbracciando
ogni cosa.
Gelide
ballan lentamente
seguendo casuali traettorie.
E' un attimo:
la terra
le vuole per sé.
Cessa
allora
la Bianca Danza.
 
Equilibrio
 
Camminò
in equilibrio
su di un filo
sottile sottile.
Spensero le luci.
La caduta
fu vuoto infinito.
Camminò
in equilibrio
su di un filo
sottile sottile.
Spensero le luci.
E fu notte
senza fine.
 
Psiche
 
Come Psiche
a lume di candela 
spiò l'amato,
così tu celatamente
scruti l'anima mia
ma non l'afferri.
 

 
i link dove è possibile leggere 
l'anteprima de 
"I segreti delle orchidee"
 

Breve biografia dell'Autrice
 
Mara Giglio è nata in provincia di Milano nel Novembre 1977.
Dopo aver conseguito la Maturità Classica, si è laureata in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Milano. Ha maturato esperienze nel settore giornalistico e nel settore impiegatizio. Parallelamente si occupa con passione dell'accudimento degli animali, in particolare dei cani. Da sempre affascinata da ogni espressione creativa, dalla danza alla musica passando per il cinema e la pittura, è un'amante della poesia e della letteratura in ogni sua forma. Innamorata del mare e della natura, ha vortici nei capelli, occhi curiosi e colleziona attimi come se fossero pietre preziose.Ha pubblicato singole poesie con Aletti Editore e LietoColle Editore."I segreti delle orchidee" è la sua prima raccolta poetica pubblicata nell'estate del 2012 e distribuita in versione cartacea da Le Feltrinelli, ilmiolibro.it, Amazon.it
E' curatrice del blog "I segreti delle orchidee" dedicato alla poesia, all'arte, alla cultura, alla natura, agli animali ed alla fotografia. 

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com