Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

giovedì 30 maggio 2013

Il disagio psichico analizzato in Obsession la raccolta di racconti curata da Lorenzo Spurio

E’ uscita l’Antologia a tema 
Manie, fobie e perversioni 
curato da 
Lorenzo Spurio


Nell’antologia, che si apre con una prefazione del curatore dove si analizza il tema della “deviazione umana” nelle sue varie manifestazioni, sono presenti racconti di: Elisabetta Amoroso, Alberto Arecchi, Elisabetta Bisson, Fiorella Carcereri, Martino Ciano, Lorenzo Crescentini, Lisa Deiuri, Monica Dini, Daisy Franchetto, Serena Gobbo, Andrea Blu, Sandro Orlandi, Alessandro Pedretta e Stefano Rizzi.

mercoledì 29 maggio 2013

Presentazione dei due libri del poeta e aforista Emanuele Marcuccio durante una tre giorni dedicata alla cultura

EMANUELE MARCUCCIO
Giugno 2013

A Palermo Presentazione dei due libri 
del poeta e aforista 
Emanuele Marcuccio
durante una tre giorni dedicata alla cultura

Info Ordini


Giugno 2013: Palermo, una tre giorni all'insegna della cultura Palermo 
(14-16 giugno 2013)
Vi aspettiamo numerosi!

mercoledì 15 maggio 2013

Rosadonna-Festival dell' Eccellenza Femminile d'Abruzzo - Presentazione del libro Un dono per me e per te di Giovanna Guardiani

EVENTO FACEBOOK


  • Circolo Aternino-Pescara
  • Presentazione del libro" Un dono per me e per te" Edizioni Montag


    INFO ORDINI
    LIBRERIA UNIVERSITARIA

    Descrizione

    "Sono nata in un paese lontano e vi sono rimasta fino all'età di quattro anni, sono tornata una sola volta, durante la mia vita, nella mia terra ornata di fiori, di colori, di festa, per percepire e toccare le mie origini di donna vagabonda e libera." Dolce, romantica, tenera, a volte cruda, d'avventura, da leggere. Una storia sul filo di quei ricordi che è impossibile dimenticare.

    Dettagli del libro


giovedì 9 maggio 2013

Prima manifestazione nazionale dedicata La Place des Artistes legge e scrive 28 Giugno 2013 Castel Guelfo (Bo)


28 - 29 - 30 Giugno 2013 
Castel Guelfo (Bo) 
Palazzo Comunale 
Via A.Gramsci 10
“La Place des Artistes”
legge e scrive 
in collaborazione con 
l'Associazione culturale musicainmusica
GRUPPO
FANS PAGE

Possono intervenire anche le sezioni dedicate alla musica classica, leggera, o cantautoriale con particolare preferenza alla musica sperimentale o autoprodotta e alle arti visive, quali pittori, scultori, 
ceramisti, ecc. Coloro che si volessero iscrivere possono utilizzare il 
presente modulo specificando la disciplina artistica e i giorni per i 
quali vorranno intervenire.
L'Associazione "MIM" non chiede alcun tipo di compenso, ma si richiede agli autori di musica propria o di pubblicazione una copia di una vostra opera libraria o musicale a titolo espressamente di donazione che verrà consegnata assieme al modulo d'iscrizione cartaceo all'arrivo all'organizzazione.
Se un artista non ha possibilità di intervenire ma vuole comunque inviare a titolo di donazione copia dell'opera potrà farlo scrivendo a info@musicainmusica.com . Gli artisti presenti alla manifestazione o coloro che invieranno copia della loro opera, sarà assicurata una menzione speciale e promozionale.



vetrinadelleemozioni.com & Progetto Almax in collaborazione con l'Associazione culturale musicainmusica titolare del progetto La Place des Artistes  vi comunica la possibilità di partecipare come scrittori quali romanzieri,  poeti , narratori ecc. editi e/o inediti attraverso letture o alla presentazione in loco delle proprie pubblicazioni in un contesto artistico culturale che si unirà ad una partecipazione collettiva di artisti di differenti discipline per una sperimentazione ad ampia collaborazione.
Per informazioni circa gli eventi in corso e per  la possibilità di parteciparvi , visitate il sito www.musicainmusica.com dove troverete tutte le indicazioni e dove sarà POSSIBILE scaricare il modulo di partecipazione.
Onde evitare di rimanere esclusi visto il limitato numero di posti disponibili, nel caso vogliate partecipare si prega di comunicare la vostra partecipazione entro i limiti descritti nel modulo di iscrizione.

L’organizzazione darà precedenza per data di iscrizione.
Si comunica infine che le manifestazioni relative a La Place des Artistes legge e scrive saranno distribuite in più eventi durante l’anno in corso.
Per info e contatti:  
Il direttore artistico Pasquale Neri in collaborazione con il sito vetrinadelleemozioni.com e Progetto Almax.


martedì 7 maggio 2013

La vita non dura un quarto d’ora - Opera di William A. Prada


TITOLO: La vita non dura un quarto d’ora
AUTORE: William A. Prada
NUMERO DI PAGINE: 21 (circa)
EDITING: Martina Galvani
L'ebook è disponibile per il download immediato su Amazon, Ultima Books e in moltissimi altri negozi online specializzati nella vendita di libri in formato digitale.

William A. Prada
La vita non dura un quarto d’ora” è il titolo di questo mio scritto. “La vita non dura un quarto d’ora”, pero, non è un romanzo. Se è per questo non è nemmeno un racconto, per dire che è esattamente quel che è, non c’è una definizione specifica. Io, dal mio punto di vista, posso solo dirvi che il mio “librino” è un testo molto sentito – ho fatto quasi fatica a completarlo – e l’ho voluto scrivere per un bisogno mio di scrivere, più che altro per dire ciò che sentivo e che sento verso una persona che purtroppo, adesso, non c’è più. Possiamo dunque dire che “La vita non dura un quarto d’ora” è una storia vera, ma io preferisco pensare che non c’è nulla di più vero di una storia, di una storia scritta così, come la mia: di getto, d’impulso. E la cosa mi ha fatto pure bene, pensa… Mi ha fatto così bene, che non mi sono posto minimamente il problema di affibbiare un genere al mio libro, o un motivo per esistere. A me è bastato scriverlo così, come se fosse una lettera – anzi - come se fosse una lettera scritta attraverso un flusso spezzettato di pensieri aguzzi. A parte certe considerazioni, però, “La vita non dura un quarto d’ora” fa parte di quei testi che uno scrittore non dovrebbe mai e poi mai scrivere. Io, invece, so solo che adesso sono felice così, perché penso che la mia era una cosa che andava fatta, al punto che ora sono felice di poterla condividere con tutti voi. Che altro dire? Nulla, se non buon appetito, e grazie. Grazie perché se ora sono qui, è per merito di tutte quelle persone che hanno reso chiaro e limpido questo mio sogno: il sogno di poter vedere il proprio libro a completa disposizione di tutti. Ma adesso passiamo alla trama.

venerdì 3 maggio 2013

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE JUAN MONTALVO


COMUNICATO STAMPA

 
PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “JUAN MONTALVO”
Tra i 30 finalisti estratto anche un viaggio in Ecuador
 
Il Consolato Generale dell’Ecuador a Milano e il Centro Ecuadoriano di Arte e Cultura a Milano, in collaborazione con i Dipartimenti di Lingue e Letterature Straniere e di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Culturali dell’Università degli Studi di Milano. Rinnovano l’appuntamento con la cultura, bandendo il Premio Letterario Internazionale “Juan Montalvo”. Un evento culturale giunto alla sua terza edizione e che quest’anno è dedicato alla figura di Montalvo, prestigioso esponente della letteratura ecuadoriana dell’800.
 
Il tema di questa edizione è: storie, geografie, paesaggi, migranti, salvaguardia del medio ambiente. Tre le sezioni previste: “A” Poesia, “B” Racconto, “C” Fotografia. Tre anche le giurie, composte da nomi illustri della cultura italiana e internazionale.
 
Poesia: Gianni Turchetta (Presidente), Vivian Lamarque, Ninnj di Stefano Busà, Maurizio Cucchi, Franco Loi, Davide Rondoni, Roberto Malini, Corrado Calabrò, Alessandro Quasimodo.
Racconto: Emilia Perassi (Presidente), Sveva Casati Modignani, Nicoletta Vallorani, Maria Vittoria Calvi, Gianni Vattimo, Haidar Hafez, Don Alessandro Vavassori, Adrián Bravi.
Fotografia: Maria Jijón (Presidente), Lorry Salcedo Mitrani, Marco Carraro, Giampiero Piretto, Enrique Sepúlveda, Andrea Dynners.
 
La partecipazione al premio è gratuita e tutte le indicazioni per iscriversi e inviare la propria opera sono reperibili sul sito www.integrazioneculturale.com. I lavori vanno inviati entro il 31 maggio 2013.
Oltre alla vittoria del premio, anche un sorteggio che regalerà, ad un fortunato tra loro, un viaggio di sette giorni in Ecuador con la possibilità di visitare il famoso Parco Nazionale Yasuni, vero paradiso della biodiversità.
La cerimonia di premiazione avrà luogo a Milano il 22 novembre 2013
 

Mercoledì 8 maggio 2013 - Presentazione delle Opere poetiche di Marco Nuzzo - Sala degli affreschi ex convento dei Cappuccini - Diso

Mercoledì  8 maggio 
si presenta 
Marco Nuzzo
"Anime" e "Non ti piacerei, 
vestito dell'inverno appena trascorso"


ORDINA SU
LIBRERIA UNIVERSITARIA

Marco Nuzzo e Gioia Lomasti - Autori in controcanto - Anime - Photocity Edizioni



Viaggio al Silenzio - Gioia Lomasti 

"Sulla traccia di Anime Salve - Omaggio a Fabrizio De André"

Alterismi - Marco Nuzzo 
"Un viaggio nell'Anima"

Poesia e narrativa a quattro mani, dieresi di due autori in controcanto ma in comune lotta contro il pensiero programmato, contrari ai meccanismi preordinati e deleteri che tentano di assorbire identità all'essere. Identità, intimismo, agitazione del pensiero, quello capace di smuovere e traviare, temi rari o estinti in sinergica azione eterotopica, distinta e che non suona con la massa, né con la mercificazione della letteratura. Nuove cosmogonie, abili a tessersi lungo le pagine di "Anime" di Gioia Lomasti e Marco Nuzzo, arbitraria sintonia per chiunque sia capace di creare una nuova chiave di se stesso, tutti i giorni. Concorrono a rendere preziosa l'opera le linoleografie di Stephen Alcorn, il contributo di Norman Zoia, paroliere di Pino Scotto e dei Vanadium, introduzione di Alessandro Spadoni, prefazione a cura di Francesco Arena e Alessia Cutrufo.

I proventi dell'opera saranno devoluti per progetti benefici 
e al fine dei canali supportati per la promozione Autori ed Artisti.


COMUNICATO STAMPA

giovedì 2 maggio 2013

Rassegna d'arte Valeriano Dalzini: Vibrazioni cromatiche

[…] Valeriano Dalzini non va ricordato solo per i lavori a carattere monumentale: egli è anche un ottimo “pittore da cavalletto” che sa realizzare dipinti pregevoli tanto con la pittura a olio quanto con quella all’acquerello. Anche il suo disegno, classicamente impostato e dal tratto sicuro e nervoso, si differenzia per puntualità veristica, per una particolare dote costruttiva e per un accentuato vigore espressivo. […] I personaggi di Dalzini sono tratteggiati con grande efficacia, supportati da una tecnica agile e veloce che mantiene la freschezza del bozzetto e la suggestione dell’incompiuto. Nondimeno i suoi paesaggi possiedono sensibilità naturalistica e grande attenzione verso magiche atmosfere di ascendenza tardo-impressionistica.
E vi sono ancora infiniti altri soggetti che l’artista ha puntualmente ritratto tentandone, di volta in volta, una personale interpretazione che ne rendesse, oltre all’aspetto esteriore, l’essenza nascosta fra le pieghe delle apparenze visive. […] FONTE DESCRIZIONE IMMAGINE

FRANCO MIGLIACCIO
(pittore, docente e critico d’arte)

Sabato 5 maggio alle ore 18:00 presso il Centro Culturale Cascina Grande di Rozzano (Viale Togliatti) si terrà il vernissage della rassegna d’arte dell’artista VALERIANO DALZINI.
L’evento sarà presentato dalla scrittrice Anna Maria Folchini Stabile, poetessa, scrittrice e Presidente dell’Associazione Culturale TraccePerLaMeta che pure presenterà l’opera “Vibrazioni cromatiche” scritta a quattro mani da Lei assieme ad Anna Maria Stroppiana Dalzini su Valeriano, rispettivamente amico e marito.
All’evento seguirà buffet.
La mostra d’arte sarà fruibile al pubblico a titolo completamente gratuito sino al 10 maggio.

mercoledì 1 maggio 2013

Intervento critico del grande Walter Mauro rivolto alla poesia di Ninnj Di Stefano Busà - PREFAZIONE al Volume EROS E LA NUDITÀ di Ninnj Di Stefano Busà - Tracce Editrice‏


 INTERVENTO CRITICO 

L'OPERA SI PUÒ ORDINARESU LIBRERIA UNIVERSITARIA 
A QUESTO LINK



Questa nuova raccolta di Ninnj Di Stefano Busà che s’identifica e si configura come una sorta di rivisitazione dell’Eros, che si fa carne e sangue del tempo e del suo confine, inquietudine oltre l’estremo limite e apre il suo bozzolo di felicità terrena, si presenta di primo acchito come un esercizio diretto gioiosamente alla vocazione dell’amore, in un linguaggio che sviluppa tutto il suo apparato linguistico e la sua non casuale distinzione, tra lo spazio indifferente ad ogni slancio o bagliore del cuore, e la sua connotazione vocativa all’amore, a difesa della morte: “l’amore non è comodo né facile/ ci arde solamente dentro come scintilla vitale,/ ci scorre nelle vene come istante perfetto,/ nell’arroganza  di solitudini abissali.”
Devo ammettere che questo lirismo mi ha colpito, perché molto diverso da tanta simbologia amorosa. Sono versi interessanti, smaliziati da una sigla autonoma e molto efficace che li rende profondamente umani e vivi, permeabili all’Eros. C’è un lirismo acceso, il senso del tempo dolcemente rappreso nelle sue qualità fenomenico/temporali. L’amore va ricercato dentro “un battere d’ali/ in un remoto altrove,/ oltre i giorni quieti.”Intensi anche questi versi: “L’amore trova sempre l’orlo dell’abisso/ in cui morire e poi risuscitare.”

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com