Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

mercoledì 30 ottobre 2013

Presentazione dell'Opera "Dal vino in gola" silloge d’esordio di Danilo Vignola

Dal vino in gola” è l’anagramma che da il nome alla silloge d’esordio di Danilo Vignola.
Il libro, edito con la collaborazione di una celebre etichetta discografica milanese con il gruppo Albatros, sarà presentato venerdì otto novembre (2013) a Potenza, presso l’ex caffè letterario, Civico 197 sotto la direzione artistica del musicista Nicola Manzi.
Si tratta di una raccolta di poco più di trenta componimenti letterari per lo più inediti, maturati negli anni dal Vignola, nome già noto negli ambienti artistici italiani ed internazionali per la sua più che premiata attività musicale. Sulla copertina è impressa l’immagine del dipinto Percorsi di Giancono Cammarano , pittore riconosciuto che ha esposto in gallerie internazionali, il quale coglierà l’occasione per impreziosire l’evento con l’esposizione di alcune sue opere. La manifestazione, tuttavia, sarà fuori dai canoni che impone la classica presentazione di un libro, perché riguarderà soprattutto la musica, con i "Trafficanti di Note" in concerto: un trio made in Lucania che unisce le ballabili melodie del mediterraneo a sonorità più rock progressive sotto la guida dell’eclettico batterista e percussionista Giovanni Didonna (Tolve, PZ), sperimentatore di stili tra i più noti del panorama underground lucano. Il palcoscenico del Civico 197 sarà inoltre calcato da tanti altri ospiti d’eccezione fra musicisti e poeti che si alterneranno.
Il libro sarà presentato dal dottore in filosofia Rocco Mentissi (Tolve, PZ) : avanguardista e sperimentatore musicale, suonatore di tastiere e synth. Studioso, ricercatore ed interprete di quel linguaggio minimo, che ricalca le forme profonde ed essenziali, proprie della tradizione lucana. Attualmente è il compositore principale, con la collaborazione di Danilo Vignola, del trio Trafficanti di Note,.
Sono stato sempre attratto, ci spiega l’autore Danilo Vignola, dall’improvvisazione; non solo da quella fatta con le note, ma anche da quella fatta con le parole. I poeti beat usavano spesso scrivere ed intrattenere il pubblico con un flusso libero di parole ed immagini , a volte senza l’intercessione del ragionamento ma in balia del solo istinto creativo. 

E’ da questo principio che l’artista ha maturato questa sua prima silloge letteraria dopo un’intensa e bizzarra attività di “Band per poeti” che lo ha impegnato in vari tour solitari nei caffè letterari, circoli culturali, vinerie, strade… in Italia ed in Europa, alla ricerca di versi o poeti occasionali da accompagnare in spettacoli, improvvisando con il suo ispirato chitarrino a quattro corde. Versi che col tempo sono diventati testi musicali, facendo di questo libro una “raccolta di versi per canzoni Ethn’n’roll” (genere musicale da lui coniato che unisce principalmente ritmi tribali e versi di poesia). Nella pubblicazione vi sono, inoltre, rime in settenari ed endecasillabi e degli haiku.



1 commento:

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com