Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

venerdì 1 maggio 2015

Vetrina delle Emozioni presenta "La metà del gigante" di Gianfranco Cambosu

Gianfranco Cambosu
La metà del gigante

(distribuzione Messaggerie Libri)
Sinossi
Nella Sassari degli anni Novanta il trentenne Pietro Aglientu, bibliotecario e aspirante scrittore, frequenta il corso di scrittura di Riccardo R. Golia, suo futuro editore, che però tiene i contatti con lui solo tramite lettere scritte a mano con una calligrafia impeccabile, non apparendo mai. Lisa e Barbara, collaboratrici dell'editore (due tipe un po’ fuori dalle righe), chiedono a Pietro di ripercorrere attraverso le sue storie il proprio passato. Un semplice esercizio scrittorio diventerà così un esercizio di vita, l'esplorazione del suo mondo, a partire da quello oscuro dell'infanzia. Comincerà a ricostruirlo attraverso lettere e fotografie, alcune delle quali inquadrano una popolare festa sassarese, la Faradda. In mezzo alla folla di tanti anni prima scorge un misterioso individuo che ha una familiarità intraducibile. Passato e presente finiranno per incrociarsi tra storie di sesso e tradimenti. Gina, giovane e tormentata amante del padre, fornirà un primo indizio a Pietro a proposito della sua vera identità. E poi Ornella, l'anziana postina, che in un modo alquanto singolare lo indurrà ad andare avanti.
A Napoli, in mezzo all'umanità derelitta dei Quartieri Spagnoli, il suo viaggio arriverà al capolinea. Sarà qui, in uno squallido albergo, che avverrà l'incontro unico, rivelatore e sconvolgente con Golia. A quel punto anche i nomi acquisteranno un significato.




SCHEDA BIOBIBLIOGRAFICA
Gianfranco Cambosu è nato a Nuoro nel 1966 e insegna lettere presso il liceo scientifico di Dorgali. Finalista di alcuni premi letterari, fra cui il Grazia Deledda (2004), ha pubblicato quattro romanzi: “Menzogna dell’arca” (Ennepilibri, 2006), “Pentamerone barbaricino” (Fratelli Frilli 2009), “Il cronista era atteso” (Parallelo45, 2013) e “La metà del gigante” (Barbera editore 2014), vincitore del Premio Barney e del Premio Io Scrivo.
Ha collaborato alla stesura di alcuni testi teatrali per la compagnia nuorese “I segni delle radici”, guidata dall’attore e regista Gavino Poddighe, con il quale ha effettuato numerose presentazioni dei suoi libri.

Nessun commento:

Posta un commento

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com