WikiPoesia

WikiPoesia
WikiPoesia Enciclopedia Poetica
Vetrina delle Emozioni sito

Visualizzazioni totali

CERCA NEL BLOG


FANS PAGE FACEBOOK

FANS PAGE FACEBOOK


GIOIA LOMASTI FANPAGE

venerdì 27 agosto 2021

The Silk Road Literature Series Anthology – Ancient Egyptians- Modern poets by Ashraf Aboul-Yazid




Ancient Egyptians, Modern Poets is the new edition of the Silk Road Literature Anthology edited by Ashraf Aboul-Yazid, to be published next month. More than 140 creative contributors from 40 countries expressed how much they were inspired by the grand civilization. The cover of the third anthology publication (after: Asia Sings & Mediterranean Waves) has a scene for the front cover from the Tomb of Nebamun; an ancient Egyptian tomb from the 18th Dynasty located in the Theban Necropolis located on the west bank of the River Nile at Thebes (present-day Luxor), Upper Egypt. The tomb was the source of a number of famous decorated tomb scenes that are currently on display in the British Museum, London. 


After the announcement of the final list of the world’s poetesses and poets participating in the Silk Road series anthology, 144 creative icons have been assembled from more than 30 countries including Russia, Kosovo, India, Cape Verde, Serbia, Kazakhstan, Lebanon, Kyrgyzstan, Chile, Egypt, New Zealand, Armenia, Albania, Mexico, Argentina, Germany, Montenegro, Greece, Poland, Honduras, Kenya, Indonesia, Italy, Portugal, Bangladesh, Nigeria, Iraq, China, Pakistan, Taiwan, Spain, Burunie and the United Kingdom. The Anthology is expected to be almost 700 pages. The Silk Road Literature Series Anthology, Ancient Egyptians, Modern Poets, shows once again that great appreciation of the Egyptian civilization among the poetic word figures, from East, West, South and North of different generations with the diversity of their walks… The Anthology features a main panel with the name of the poets beginning their section, followed by a brief biography, and one or more poems interspersed with one of the paintings drawn on papyrus or carved in stone or colored on the walls of temples and tombs, with documentation of its rich content. They form, along the literary text – an exceptional historical cultural work. This is the third issue of The Silk Road Literature Series Anthology – Ancient Egyptians- Modern poets, to be published this fall. The first one, issued in the spring of 2021, was entitled “Asia sings”, while the second issue came in the summer of the same year under the name “Mediterranean Waves” in 444 pages. The series is available freely online and full-color copies are printed on demand. Finally, I thank my daughter Hoda Ashraf for editing this promo video

Edited Ashraf Aboul-Yazid Ashraf-Dali


Dopo l'annuncio dell'elenco definitivo delle poetesse e dei poeti del mondo che partecipano all'antologia della serie Silk Road, sono state assemblate 144 icone creative provenienti da più di 30 paesi tra cui Russia, Kosovo, India, Capo Verde, Serbia, Kazakistan, Libano, Kirghizistan, Cile, Egitto, Nuova Zelanda, Armenia, Albania, Messico, Argentina, Germania, Montenegro, Grecia, Polonia, Honduras, Kenya, Indonesia, Italia, Portogallo, Bangladesh, Nigeria, Iraq, Cina, Pakistan, Taiwan, Spagna, Burunie e Regno Unito. L'Antologia dovrebbe essere di quasi 700 pagine. La serie di letteratura della Via della Seta Antologia, antichi egizi, poeti moderni, mostra ancora una volta quel grande apprezzamento della civiltà egizia tra le figure poetiche della parola, provenienti da est, ovest, sud e nord di diverse generazioni con la diversità delle loro passeggiate ... L'Antologia presenta un pannello principale con il nome dei poeti all'inizio della loro sezione, seguito da una breve biografia, e una o più poesie intervallate da uno dei dipinti disegnati su papiro o scolpiti nella pietra o colorati sulle pareti di templi e tombe, con la documentazione del suo ricco contenuto. Formano, insieme al testo letterario, un'opera storico-culturale eccezionale. Questo è il terzo numero di The Silk Road Literature Series Anthology – Ancient Egyptians- Modern poets, che sarà pubblicato questo autunno. Il primo, uscito nella primavera del 2021, si intitolava “Asia canta”, mentre il secondo è uscito nell'estate dello stesso anno con il nome di “Onde del Mediterraneo” in 444 pagine. La serie è disponibile gratuitamente online e le copie a colori sono stampate su richiesta. Infine, ringrazio mia figlia Hoda Ashraf per aver modificato questo video promozionale

Antichi Egizi, Poeti moderni è la nuova edizione dell'Antologia della Letteratura della Via della Seta a cura di Ashraf Aboul-Yazid, che sarà pubblicata il mese prossimo. Più di 140 contributori creativi provenienti da 40 paesi hanno espresso quanto si ispirassero alla grande civiltà. La copertina della terza pubblicazione di antologia (dopo: Asia Sings & Mediterranean Waves) ha una scena per la copertina dalla Tomba di Nebamun; un'antica tomba egiziana della XIX dinastia situata nella Necropoli Tebana situata sulla riva ovest del fiume Nilo a Tebe (oggi Luxor), Alto Egitto. La tomba è stata la fonte di alcune famose scene di tomba decorate che sono attualmente esposte al British Museum di Londra.

A cura di  Ashraf Aboul-Yazid Ashraf-Dali

Non siamo una testata giornalistica. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’amministratore del blog declina ogni responsabilità per gli articoli proposti da altri autori o per i commenti aggiunti agli articoli stessi. Eventuali contenuti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, o in violazione delle leggi sulla privacy, non sono da attribuirsi all’amministratore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora fossero presenti contenuti che ricadono nei casi descritti lo si comunichi all'amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

info@vetrinadelleemozioni.com